Title: UNA GIORNATA COME TANTE, UNA SCUOLA COME POCHE

Author:Strada Annalisa
Subject:FICTION
Source:
Download book:
Words Statistic:words statics
 

Number of words for page:
1a C: su il sipario!

*********************************
UNA GIORNATA COME TANTE,
UNA SCUOLA COME POCHE

di

Annalisa Strada

*********************************



L’antefatto

Sblam!
La porta si chiuse con un tonfo sordo e il fiotto di voci si spense nel corridoio. Anche l’ultimo gridolino fu soffocato dal pesante botto.
Metteva sempre un po’ più di energia del necessario quando chiudeva la porta di una classe con la quale si era molto divertito. E quella classe era stata davvero fantastica. Avevano finito il lavoro a giugno ma adesso, all’inizio del nuovo anno scolastico, non aveva resistito alla tentazione di passare a salutarli.
Quando gli avevano proposto di dedicarsi all’animazione teatrale nelle scuole non gli era sembrato un progetto interessante, ma ben presto aveva dovuto ricredersi: se la spassava davvero!
“Alessandro!”
Dal fondo del corridoio la bidella arrivava di corsa, scivolando leggermente a ogni passo sul pavimento tirato a lucido: “Alessandro! Il tuo cellulare continua a squillare!”
“Il mio cellulare?!”
“Sì” sospirò la bidella scuotendo la testa con aria di rimprovero, “L’hai lasciato in segreteria. Acceso. Come al solito.”
“Ah, scusa… Grazie” e prendendo in mano il telefonino sbirciò il display: 8 chiamate perse. Tre dello stesso numero. Lo digitò e si trovò in linea con una voce nasale e austera: “Scuola media Andersen. Chi parla?”
“Sono Alessandro Monfalconi. Mi avete cercato…”
“Ah, quello dell’animazione.” Il tono era poco amichevole. “Il preside chiede se è pronto per cominciare. Può venire il prossimo martedì?”
Alessandro considerò che doveva trattarsi di una segretaria scorbutica: il suo genere preferito. Fece la voce fonda fonda e replicò: “Con quale classe parte il progetto?”
“Partiamo con la 1a C. Lei è pronto?”
“Sempre pronto, sempre all’erta!” scherzò. “Sarò da voi alle 8 del prossimo martedì.”
“Bene. La aspettiamo.”
“Ciao, ciao bambina” ...
Page: 1
 

Help

  • Select one or more words an get availables translation in Logos Dictionary.
  • Set the number of words for each page an refresh the content.
  • Go to begin of the document
  • Go to previous page
  • Go to next page
  • Go to the end of document
  • Libri.it

    Libri.it LA CASA DELLE BAMBOLE DI CARTABESTIARIO UNIVERSALECARAVAGGIO (I)ALCHIMIA & MISTICA
  • Illustrati

    Sfoglia riviste di Illustrati
  • Treccani